Torneo Barella (Emiliagol)

16/05/2019

mercoledì 15.05
Fidentina-Piccardo Traversetolo 2-2
Epica partita dei ragazzi di Corinto e Marazzi mercoledì sera al "Noce" di Noceto per le semifinali del torneo Emilia gol. Escono sconfitti per 10-9 ai calci di rigore contro il quotatissimo Piccardo Traversetolo (vincitore imbattuto insieme al Felino del girone B del campionato juniores regionale) ma con gli applausi del folto pubblica che ha ammirato una partita bellissima tutta grinta e cuore dei nostri ragazzi. Veniamo alla cronaca. Partono forte i nostri ragazzi e Monica al 1’ e Manica al 3’ si divorano due gol. Il primo liscia solo davanti al portiere un cross di Pettenati il secondo invece a tu per tu col portiere Bonini calcia a lato. I neri traversetolesi si svegliano dal torpore e alzano il baricentro e cominciano a macinare gioco. All’8 su un cambio di gioco da destra a sinistra dei traversetolesi Bonini aggancia in velocità con un bellissimo stop e con un palla filtrante per il n.9 Zena che con un dribbling elude l’intervento del difensore fidentino Corinto e incrocia con un tiro imparabile per Panciroli. Da qui in avanti la Fidentina sbanda tenendo bene il campo, ma subendo le iniziative del quotato avversario che sfiora più volte il colpo del 2-0. Un po’ per sfortuna un po’ per imprecisione degli attaccanti un po’ per i meriti dei nostri ragazzi la porta di Panciroli non viene violata per la seconda volta così si va al riposo. Nella ripresa la Fidentina appare trasformata. Alza il baricentro ed è più aggressiva in tutte le fasi del gioco e il neo entrato N’Doli sulla destra comincia a dare grattacapi agli avversari. Dopo una sua volata sulla destra imbecca Pettenati che si libera in area ma conclude alto. Poi al 12 esimo Sana sbaglia un disimpegno e Pettenati gli ruba palla e indisturbato si invola verso Bonini che trafigge con un rasoterra che non lascia scampo. Ora la Fidentina spinge e si rende pericolosa con Bove e Corinto sugli sviluppi di palle da fermo. Come un fulmine a ciel sereno al 24esimo segna la Piccardo con l’ottimo Orlandini che in mischia sugli sviluppi di un calcio d’angolo e il più lesto ad insaccare di piede. Sembra finita ma la Fidentina ha la forza e il carattere di reagire e si riversa in avanti per cercare il pareggio e dopo due occasioni fallite lo raggiunge al 31esimo con N’Doli che di testa insacca un bellissimo cross di sinistro del neo entrato Bonfanti dopo un angolo ribattuto. Nei restanti 9 minuti e per tutti i supplementari la Fidentina risente della partita del Cavazzoli giocata il giorno prima si difende con ordine lottando contro l’avversario, la stanchezza e i crampi di tanti giocatori stremati. La Piccardo sfiora più volte il gol ma Panciroli e la sfortuna gli sbarrano la strada. Si arriva ai rigori e dopo 9 rigori a testa l’errore decisivo è della Fidentina. Applausi per tutti gran bella partita è andata in finale la squadra che ha meritato, ma la Fidentina ha dato tutto e chissà con qualche cambio in più come sarebbe finita. Non c’è sconfitta nel cuore di lotta!! Ora sotto con il Cavazzoli !!!

mercoledì 08.05
Fidentina-Carignano 1-0
Continua l'esperienza dei ragazzi di Corinto e Marazzi al "Memorial Barella" di Noceto. I fidentini si sbarazzano con pieno merito del mai domo Carignano. Subito in avanti i nostri ragazzi che prendono in mano la partita e già dopo 6' si fanno pericolosi con Pettenati che, dopo aver vinto un rimpallo, impegna il portiere Basoni alla deviazione prodigiosa di piede. Al 9'entrata in ritardo di Mattia Barbuti scomposta e con il piede a martello e viene giustamente espulso dall’arbitro Maiellaro. Da qui in poi il Carignano si difende cercando qualche ripartenza e su una di queste al 12' grazie a una bella azione manovrata Ferrari scende sulla destra e mette al centro per Luca Corsaletti, il cui tiro è alto di poco. Dopo 3' Basoni è chiamato al miracolo sul tiro a botta sicura di Manica stupendamente imbeccato da Ruffolo. Al 23esimo la Fidentina non sfurtta il corner e il Carignano s'invola in contropiede: Ciervo salta il  uno avversario in uscita, ma sul più bello, a porta vuota, viene rimontato da Mustafai.Poi è un monologo fidentina che con Ruffolo al 28esimo con un tiro da fuori ben parato e con Pettenati al 38esimo con una azione personale conclusa fuori spreca delle ghiotte occasioni. Nel secondo tempo il carignano esce dal guscio e al 5' Ciervo con una grande giocata si porta al tiro e impegna Panciroli alla deviazione in angolo. Al 26esimo Silingardi arriva in area e cerca il tiro sul palo lontano, ma trova sulla sua strada Panciroli. Al 29' arriva il gol che decide l'incontro. Azione travolgente dalla fascia destra di Ruffolo che manda al bar due giocatori del carignano prima di pennellare uno stupendo cross per il neo entrato Teke che di testa insacca. Il carignano prova a reagire ma i ragazzi controllano e portano a casa la meritata vittoria. Semifinale mercoledì contro la Piccardo Savorè Traversetolo allenata da Marcello Melli.

giovedì 02.05
Fidentina-Langhiranese 2-0
Bellissima vittoria per 2-0 contro il Langhirano dei ragazzi di Corinto e Marazzi che passano ai quarti di finale del torneo Emilia gol di Noceto come una delle due migliori seconde e affronteranno il Carignano mercoledì 15 alle 18.30. Dopo una prima fase di studio la Fidentina (forte dei rinforzi della prima squadra Bove Ruffolo e Pettenati) prende in mano le redini del gioco e si rende pericolosa al 18esimo con Pettenati che calcia a lato da fuori area dopo una azione personale e con Ruffolo che al 33esimo che semina panico sulla fascia destra saltando tre avversari e davanti al portiere mette in mezzo dove non arrivano i compagni. Anche Il Langhirano si rende pericoloso, ma prima Panciroli al 22esimo para in sicurezza una punizione dal limite di Fornari, poi Bove in spaccata al 28esimo anticipa Corradi scattato sul filo del fuorigioco. Nella ripresa il Langhirano si sveglia, ma la Fidentina con un lampo di Ruffolo all’ottavo del secondo tempo su punizione sblocca la partita che poi si mette tutta in discesa e al 15esimo Pettenati la chiude con un gol scartando il portiere su preciso assist con un lancio del neo entrato Noto. Al 22esimo ancora Pettenati (sicuramente il miglior in campo) tira alto davanti al portiere dopo una travolgente azione personale. Da lì in poi girandola di cambi e qualche azione pericolosa da ambo le parti ma niente degno di nota.

martedì 16.04
Real Val Baganza-Fidentina 2-1

venerdì 12.04
Fidentina-Felino 5-1
Bellissima impresa dei ragazzi di Corinto e Marazzi che sconfiggono il quotato Felino con un sonoro 5-1 nel primo turno del torneo Barella di Noceto organizzato dal sito internet EmiliaGol. Gli avversari scendono in campo con alcune seconde linee in quanto mercoledì hanno la partita decisiva delle finali regionale, ma ciò non scalfisce i grossissimi meriti dei nostri ragazzi. Fin dai primi minuti la fidentina senza paura combatte alla pari contro il quotato avversario. Al 7imo manica viene atterrato davanti alla porta dopo una bella azione con cross di Teke sulla destra. Lo stesso Manica trasforma con freddezza. Da lì in poi la fidentina prende in mano la partita con pericolose folate offensive, Manica Pettenati e Teke imperversano creando pericoli per il malcapitato Santorsa che al 18esimo capitola per la seconda volta su una punizione dal limite di Pettenati che buca la barriera. Il Felino non ci sta alza il proprio baricentro ma in contropiede la fidentina segna ancora con l’ottimo Pettenati che semina due avversari e fredda il portiere in uscita siglando il 3-0. Si va al riposo con il Felino frastornato. Nella ripresa la musica non cambia la fidentina difende con ordine il vantaggio e anche alcuni cambi del Felino non sortiscono gli effetti sperati. Sale in cattedra Manica con due bolidi da fuori area (il primo bellissimo! stupenda finta di corpo per saltare il difensore e tiro all’incrocio) fa il 4-0 e il 5-0 al 50esimo e al 61esimo. Il Felino non riesce a reagire ma con una bellissima giocata individuale Zanichelli al 68esimo fa il gol dell’1-5 con un sinistro a giro dal limite. Poi in un contrasto a centrocampo si fa espellere per un brutto intervento di gioco. La partita si accende il Felino non riesce a riprendersi si innervosisce non combina più nulla anche perché in 10 e trova una fidentina grintosa che vuole portare in porto questo importante risultato. Finisce così senza che accada più nulla e i nostri ragazzi dopo una prestazione del genere devono stare coi piedi per terra senza fare voli pindarici....ma ora il futuro del torneo è più roseo (Sintesi e interviste)


 

A.S.D. Juventus club Parma - Strada Chiesa di Fognano 6 43126 Parma
tel 0521 647404 - email: info@juventusclubparma.net
Partita IVA 01882010349

 

Sito generato con sistema PowerSport