Pagamento quota annuale 2022/2023

Si ricorda che la legge di bilancio 2020 indica che le detrazioni diventano possibili solo se pagate con mezzi tracciabili per poter usufruire del risparmio fiscale. Il tetto massimo deducibile è di € 210. Chi volesse usufruire delle detrazioni dovra eseguire il pagamento effettuando un bonifico sul c/c della Società al seguente IBAN IT82E0200812710000100474246
intestato a ASD JUVENTUS CLUB PARMA.
Per maggiori informazioni recarsi in segreteria

 

Accessi

Finora ci avete visitato in 164915.

Link utili

Cronache Partite

02 ottobre 2022 - 1^ Categoria

Campionato FIGC - girone B
domenica 02.10 Juventus club-Palanzano 0-2 Arriva alla 4^ giornata la prima sconfitta per i ragazzi di Soldi: il Palanzano, autore di una partita accorta, ha saputo approfittare di alcuni episodi e con merito ha sbancato lo Scirea. La partita, in avvio equilibrata, è sbloccata da Guatteri che approfitta di un errore della ..

02 ottobre 2022 - Allievi Under 17 (2006)

Campionato Regionale FIGC
domenica 02.10 Gotico Garibaldina-Juventus club 1-3 Sul difficile campo del Gotico, contro una squadra attrezzata e ambiziosa, gli allievi A non falliscono la prova e riscattano la cocente sconfitta della scorsa giornata. Partenza a razzo del padroni di casa che però creano solo un paio di occasioni in contropiede dovute ad ..

02 ottobre 2022 - Allievi Under 16 (2007)

Campionato U16 Regionale
domenica 02.10 Juventus club-Felino 9-1 Goleada bianconera oggi a Fognano. Sul campo 4 del Centro Sportivo,i ragazzi di mister Fornari e Stamerra, travolgono il Felino per 9 reti a 1!Come si evince dal risultato la partita non ha avuto storia e fin dal primo minuto la superiorità tecnica, tattica e fisica hanno letteralmente ..

02 ottobre 2022 - Giovanissimi Under 15 (2008)

Campionato Regionale FIGC
domenica 02.10 Juventus club-Luzzara 11-0 domenica 25.09 Gotico Garibaldina-Juventus club 1-3 domenica 18.09 Juventus club-San Lazzaro A Farnesiana 4-3 domenica 11.09 Guastalla-Juventus club 0-8

01 ottobre 2022 - Juniores Provinciali Under 19

Campionato Provinciale FIGC
sabato 01.10 Basilicastello-Juventus club 2-6 Ottima prestazione dei ragazzi di silvestri e pellerzi che con perentorio 6-2 vincono in trasferta col basilicastello. Il primo tempo è un monologo dei bianconeri che vanno al riposo sul 5-0 con 2 reti di Denti, uno di Trabelsi e 2 di uno scatenato Lappa autore di una magnifica ..

01 ottobre 2022 - Giovanissimi Interp.li Under 14 (2009)

Campionato Provinciale FIGC
sabato 01.10 Juventus club-Virtus 9-0 Giornata soleggiata a Fognano la Juventus scende in campo con l'infermeria piena ,dopo 4 minuti Pesci crossa per Scarpino che di testa batte il portiere avversario 1'-0,,al 25 minuto azione corale della Juventus la palla arriva a Bulat che dal limite dell'area fa  partire un tiro a ..

01 ottobre 2022 - Esordienti A (2010)

Campionato FIGC Girone D
sabato 01.10 Polisportiva il Cervo- Juventus club Parma 1-2 (1-0; 0-1; 0-4) Buona prova dei bianconeri, guidati questo pomeriggio dai mr Suraci e Sacco', nella partita d'esordio in campionato contro il Cervo. Dopo un primo tempo sottotono in cui i padroni di casa si impongono per 1-0. Nella ripresa I bianconeri reagiscono e ..

01 ottobre 2022 - Esordienti A (2010)

Campionato FIGC Girone A
sabato 01.10 Team Crociati Parma- Juventus club Parma  0-3 (0-2; 0-4; 0-2) Un bel pomeriggio di sole fa da cornice alla partita d'esordio in campionato dei nostri ragazzi contro il Team crociati. I bianconeri guidati da mr. Caltagirone sono autori di una prova convincente, sia dal punto di vista tecnico con belle azioni ..

01 ottobre 2022 - Esordienti B (2011)

Amichevoli
sabato 01.10 Juventus club-San Leo x-x (2-1 2-1 1-1) La seconda giornata del girone D vede la Juve che riposa, così va di scena a Fognano un’amichevole con la San Leo. Il primo tempo è di marca bianconera; la Juve parte forte e va in vantaggio con Carrara lesto a sfruttare un’indecisione della retroguardia ..

01 ottobre 2022 - Esordienti B (2011)

Campionato FIGC Girone B
sabato 01.10 Juventus club-Team Fidenza 3-0 (2-1 4-1 2-0) Nella seconda giornata di campionato del girone B arriva a Fognano il Team Fidenza. Si gioca sul nuovo campo sintetico in un bel pomeriggio caldo di sole.Il primo tempo inizia con i ragazzi di Fidenza che pressano molto alto e tengono palla anche se non arrivano mai dalle parti ..

Alla caccia di un sogno: tanti ragazzi nei Pro

Dedizione, impegno, sacrificio, ambizione, passione: sono questi alcuni degli ingredienti che servono a ciascun ragazzo per raggiungere i propri sogni nell'ambito sportivo. Uno di questi è approdare alle squadre professionistiche ed 8 di loro hanno raggiunto l'obbiettivo, ricevendone la chiamata alla fine della scorsa stagione.
Francesco Aroma (2005) e Ylli Lecini al Fiorenzuola, Giuseppe Brugnoli (2007), Nicola Granelli (2008) e Guido Obbi (2009) al Modena, Mattia Propato (2010) alla Reggiana e Tommaso Cordaro (2012), Giacomo Monteverdi (2013) e Tahou Mahan Tuc (2014) al Parma. Questi ragazzi ce l’hanno fatta: comunque andrà un domani potranno dire di aver esaudito un sogno, lo stesso sogno che la nostra società prova a far realizzare a tutti i suoi tesserati. In bocca al lupo, ragazzi!

 

Ottimi risultati dalla Scuola Calcio

Week end ricco di eventi e di soddisfazioni per le squadre della Scuola Calcio della nostra società. Tra questi segnaliamo la vittoria degli Esordienti 2011 a Trecasali al "Saranno Campioni" e l’ottimo 3° posto dei Pulcini 2012 a "Parma Lands", il progetto territoriale del Parma Calcio che sui campi della Polisportiva ‘Il Cervo’ ha coinvolto tutte le società calcistiche affiliate alla Academy Parma Calcio della nostra provincia e di quelle limitrofe.


Esordio in Lega Pro per Filippo Orsi

Minuto 78 della partita Reggiana Montevarchi di Lega Pro: mister Aimo Diana, sul punteggio di 3-0 per i granata, decide di effettuare 2 cambi. Uno di questi è Filippo Orsi, classe 2004, 18 anni compiuti da 1 mese, che deve sostituire uno dei big della squadra, il regista Fausto Rossi. Filippo ha raggiunto questo ambito traguardo dopo una vita a calcare i campi con Parma e Carrarese. Ma forse non tutti sanno che Filippo ha iniziato la sua avventura nella nostra società a 9 anni e sicuramente non ha dimenticato i suoi inizi quando, ancora bambino, partiva da Borgo Val di Taro destinazione Fognano per allenarsi con la sua squadra e cullare quel sogno che è diventato realtà il 14 settembre scorso. Al club granata da 2 anni, ha iniziato militando nella Primavera per poi essere aggregato quest’anno alla prima squadra con l’esordio in campionato. Filippo, che questo possa essere solo inizio di una sfolgorante carriera: qua a Fognano facciamo tutti il tifo per te!

         

Sorteggio FOSSIL CUP e CONAD CUP

                        
Si sono tenuti nei giorni scorsi i sorteggi delle manifestazioni calcistiche più importanti a livello interregionale: parliamo della Fossil cup e della Conad cup, giunte rispettivamente alla 17 e 12 edizione. Quest’anno saranno coinvolte le annate 2006 e 2012, desiderose di riportare a Fognano un trofeo che in entrambi i tornei ha visto trionfare in varie edizioni. Gli U17 di Bacchini sono nel girone N con United Carpi, Montebello e Casalgrande, mentre gli U11 di Quaranta dovranno vedersela nel girone H con Ghisalbese, Luzzara e Virtus Correggio: esordio per gli Allievi il 19 ottobre contro lo United Carpi mentre i Pulcini faranno il loro esordio nel concentramento che si terrà a Fognano il 16 ottobre.

CALENDARIO_FOSSIL_2022-23
CALENDARIO_CONAD_2022-23

Ottimo risultato degli Allievi a Collecchio

Si chiude ai piedi del podio l'avventura dei ragazzi di Bacchini nel prestigioso torneo "Città di Collecchio" riservato agli Allievi U17. I bianconeri, dopo un percorso esaltante, hanno battuto nella finalina la compagine locale ai rigori, conquistando così un meritatissimo 3° posto e risultando la migliore tra le squadre non professionistiche. Una menzione speciale per bomber Bassi che ha vinto il premio come miglior realizzatore. Per la cronaca il torneo è stato vinto dal Parma U16 che nella finale ha avuto la meglio sul Piacenza U17 per 2-1.


Il Cosenza a Fognano

Dopo il Bari, anche il Cosenza ha scelto il nostro Centro Sportivo per effettuare l'allenamento di rifinitura prima del match contro il Parma, valevole per il 2° turno di campionato di serie B. Nelle foto il presidente Bertoncini ed il Consigliere Agostini con mister Dionigi e con il bomber Larrivey.

Juventus club Woman tra Passato, Presente e Futuro

La stagione sportiva 2021/2022 per la Juventus club Parma è stato un anno veramente importante, uno di quelli anni che saranno scritti negli annali storici della società sportiva.
In coincidenza con il 60° anno dalla sua fondazione, la Juventus club Parma ha voluto, fortemente, introdurre il settore calcio femminile. L’inizio della nuova stagione sportiva 2022/2023 è ormai porte. Per le nostre Ragazze sarà un nuovo anno impegnativo e pieno di novità sportive e non solo, ma non possiamo immaginare il nostro futuro senza però pensare a quanto è accaduto nella scorsa stagione sportiva 2021/2022.
Vediamo da dove siamo partiti...
Il tutto ha avuto inizio ad agosto 2021, con 21 calciatrici.
Durante tutto l’anno sportivo 21/22 vi sono stati ulteriori adesioni di nuove giovani calciatrici. A fine stagione sportiva 21/22 il bilancio si è chiuso con 31 calciatrici.
Il fenomeno del movimento calcistico femminile è ormai una realtà inarrestabile e in continua crescita esponenziale”.
In questo primo anno di Juventus Parma Women, il nostro settore femminile si è contraddistinto in tutte le competizioni e manifestazioni sportive a cui abbiamo partecipato e di cui ci piace ricordare:
  • 1 posto al Torneo dell’Amicizia in Val d’Enza a (17° Edizione).
    2° posto al Campionato CSI Reggio Emilia U13-femminile;
    2° posto al U12 di Monticelli Terme “Torneo ragazze nel Pallone
    Partecipazione al Torneo Sperimentale Regionale Emilia Romagna Figc “Fair Play Woman’s”
    Campionato Nazionale Figc Under 12 “Danone Cup 2021/2022
    Viaggio e allenamento formativo con i tecnici federali del “Centro Federale di Coverciano (Firenze)”, (casa della Nazionale Azzurra) con visita al “Museo del Calcio di Coverciano” (in cui si è potuto vivere tutta la storia della nazionale azzurra Maschile e Femminile).
    Torneo U12 (autorizzato FIGC) presso i campi della Juventus Club Parma “Abbatti il muro
    Torneo di Pasqua 2022 “Romagna Easter cup” svolto sulla riviera Romagnola (Misano Adriatico-Cattolica-Riccione).
    Varie amichevoli con pari età svoltesi durante l’intero anno e partecipazioni ad eventi organizzati dalla Figc.
“Che dire?!!”  Niente male per una neonata realtà.
Un anno veramente fantastico per il settore calcio femminile targato “Asd Juventus Club Parma”. Come dicevamo all’inizio, la nuova stagione sportiva 2022/2023 è ormai imminente. La Juventus club Parma ha deciso di guardare al futuro di queste calciatrici e di questo movimento in generale. La certezza che accompagnerà questa nuova stagione è quello che l’intera Società (allenatori, tecnici, dirigenza e, soprattutto, le nostre fantastiche ragazze) saprà alzare l’asticella degli obiettivi e migliorare la performance dimostrata nella scorsa stagione. Bene!!
Se vuoi vivere anche tu una esperienza unica, se ti piace il calcio, se vuoi vivere questo sport da vera protagonista, noi della Juventus Club Parma siamo quello che stai cercando.

 

Il Femminile a Coverciano

Parma 17.05.2022
Il settore Femminile della Juventus Club Parma, protagoniste assolute al Centro Federale di Coverciano e casa della Nazionale Azzura. Il giorno Martedì 17 maggio sveglia all’alba per le giovani atlete del settore calcio Femminile della Juventus Club Parma. Destinazione Coverciano, per una giornata, che per molte di loro, sarà difficile dimenticare. Ore 10,00, le ragazze hanno potuto calpestare il tappeto verde di Coverciano (sede della Nazionale Italiana) per una sessione di allenamento sotto l’attenta guida del tecnico Federale Fabrizio Benedetti. Quello che più ha colpito (tutti i presenti) è stata la passione con cui il Benedetti” (toscano doc) ha saputo trasmettere alle ragazze tutta la sua passione: dedizione infinita e il rispetto che questo sport merita. Durante la sessione di allenamento il Tecnico Federale si è voluto più volte soffermare con le ragazze nel raccontare e spiegare quali sono i veri valori che un calciatore deve inseguire nella propria vita calcista e non solo e quanto impegno e disciplina ci vuole per essere un vero protagonista nel calcio. Terminata l’intensa attività tecnica di allenamento, le ragazze hanno potuto visitare, (da distanza ravvicinata) il “Campo 3” luogo abituale di allenamento della nazionale Azzurra (maschile e femminile) durante i ritiri a Coverciano. Abbandonato la visita del Campo 3, le atlete si sono incamminate alla volta del Museo del Calcio, in cui hanno potuto osservare e toccare con mano tutta la storia e l’evoluzione che ha attraversato il calcio della Nazionale Italiana in questi lunghi anni di attività fino ad arrivare all’ultimissimo successo agli Europei 2020. La parola che molte atlete hanno espresso a fine giornata <<
una giornata indimenticabile; una esperienza assolutamente unica; una giornata così non si dimentica mai>>.
Vito Vitacca (dirigente Juventus club femminile)

 

La Juventus Club Parma festeggia le "Donne"

Il centro sportivo “Gaetano Scirea” (sede della A.S.D. JUVENTUS CLUB PARMA) per un giorno ha cambiato i propri colori abituali con il colore “giallo”, simbolo della Festa della Donna e con sfondo i multicolori tipici della bandiera della “Pace”. Per l’occasione, sul campo centrale dell’impianto sportivo, si è disputata una gara calcistica amichevole tra  le giovani calciatrici della Juventus Club Parma Woman che le ha viste contrapposte alle proprie pari età appartenenti alla società sportiva A.S.D. San Leo di Parma. Dopo una combattuta gara, in cui le piccole calciatrici si sono comportate da vere professioniste, l’agonismo cede il passo ai sorrisi e alla festa finale. Tutte le partecipanti hanno ricevuto, a fine partita, il simbolo principe della festa della donna, direttamente dalle mani dal responsabile sportivo settore scuola calcio elitè (sig. Maurizio Allegri). Il responsabile sportivo si è voluto complimentarsi personalmente con ogni singola calciatrice. Ancora una volta l’A.S.D. Juventus Club Parma vuole lanciare un messaggio di forte impatto sociale, ovvero “lo sport, e in particolare il calcio, non ha colori, non fà differenze di sesso, non guarda al colore della propria pelle. Lo sport, quello vero, è un diritto di tutti”. Un ringraziamento particolare deve essere dedicato al dirigente del settore calcio femminile della Juventus club Parma, sig. Massimo Guzzardi, che tanto si è prodigato per la buona riuscita dell’evento, e non solo sportivo. Il risultato della gara vede la netta vittoria di tutte le donne, in particolare, tutte quelle donne e bambini/e che ogni giorno combattono per la loro dignità.
Vito Vitacca (dirigente Juventus club femminile)


Un calcio alla guerra: anche la Juve si mobilita per il popolo Ucraino

"La solidarietà verso le donne e i bambini ucraini passa anche dal centro sportivo Scirea, sede della A.S.D JUVENTUS CLUB PARMA. Nella giornata di ieri la vera protagonista è stata la vicinanza al popolo ucraino che in questi giorni sta vivendo momenti difficili della propria vita: infatti, come in ogni guerra, i più deboli sono i primi a pagarne le conseguenze più gravi. La corsa alla solidarietà si è sviluppata in poche ore. Tramite i vari social è arrivata una richiesta di aiuto da parte di una cittadina italiana sposata con un uomo Ucraino. L’appello rivolto riguarda la richiesta di ottenere beni di prima necessità (vestiti, coperte, pannolini, latte, cibo, medicine) da destinare alle donne e bambini Ucraini in fuga. In questo tam tam mediatico, il messaggio arriva alla responsabile del settore calcio femminile della Juventus Club Parma sig.ra Katia Tonna che si è subito messa in azione coinvolgendo da prima i genitori delle giovani calciatrici dell’Under 12, ma in un secondo momento, l’eco di questa richiesta, ha coinvolto anche i genitori degli altri gruppi squadra della Juventus Club Parma, La sorpresa più grande è arrivata anche dalla partecipazione attiva di gente comune residente nel quartiere nei pressi dell’impianto sportivo Scirea. In poche ore, quello che era un grido di aiuto si è trasformato in una  vera corsa alla solidarietà per il popolo ucraino. Secondo la Responsabile del settore calcio Femminile “Lo sport, quello vero,  ancora una volta ha dimostrato che non è solo divertimento, agonismo, ma luogo in cui i valori fondamentali della fratellanza, della socialità e della solidarietà sono elementi imprescindibili”. Il neo settore calcio femminile della Juventus Club Parma, già in passato ha dimostrato sensibilità agli aspetti sociali. Da ultimo basti ricordare la partecipazione alla Campagna Nazionale delle Colletta Alimentari in cui le piccole atlete hanno partecipato attivamente alla raccolta di generi alimentari a favore dei più sfortunati e i più bisognosi. Un grande risultato ottenuto in 24 ore non poteva passare inosservato. Le immagini chiariscono il senso di quanto importante è la solidarietà verso i più deboli. Un ringraziamento, quindi và dedicato alla responsabile del settore Calcio femminile, ai genitori, senza i quali, una iniziativa del genere non poteva avere successo e al presidente della Juventus Club Parma, sig. Mauro Bertoncini che insieme alla dirigenza hanno subito messo a disposizione luoghi e mezzi per la riuscita della iniziativa nata del tutto spontanea. La speranza che quanto raccolto possa arrivare il prima possibile a quelle donne e quei bambini che in questo momento stanno vivendo momenti  difficili della propria vita e  inimmaginabili fino a qualche giorno fà. La A.S.D. Juventus Club Parma è vicina al popolo Ucraino. Viva la pace e la fratellanza tra i popoli."
Vito Vitacca (dirigente Juventus club femminile)

Roberto Bucchioni Responsabile Tecnico della JCP



Colpo da 90 per la Juventus club. Come infatti anticipato nei giorni scorsi, la nostra società è riuscita ad avvalersi delle prestazioni di Roberto Bucchioni che andrà ad occupare il ruolo di responsabile tecnico per tutte le annate della Scuola Calcio e del Settore Giovanile. Bucchioni, dopo un trascorso da giocatore professionista (con qualche presenza in serie A nella Samp di Mancini, Gullit e mister Eriksson), intraprende con successo la carriera da allenatore, con l’apice raggiunto nel 2016-17, quando con il Parma 1913 vince lo scudetto Under 15 della Lega Pro. Dopo l’esperienza con il club cittadino passa al Sassuolo, fortemente voluto dal responsabile del Settore Giovanile Francesco Palmieri, che lo prende con sé per affidargli per ben 3 anni le annate Allievi. Presente quotidianamente nel Centro Sportivo e nel week end durante le partite, Roberto affronta questa sfida con entusiasmo, mettendo a disposizione dello staff tecnico la propria esperienza e quel bagaglio di nozioni maturato negli anni vissuti sul campo ed in panchina.

Consegna riconoscimenti Scuola Calcio Elite 2020-21

Si è tenuta questa mattina, sabato 23 ottobre, presso il Circolo ARCI di San Lazzaro di Savena a Bologna la consegna dei riconoscimenti per le Scuole Calcio Elite e qualificate riferite alla stagione 2020-2021. Per la nostra società era presente il presidente Mauro Bertoncini che ha ricebvuto il premio, tra gli altri, dal presidente del comitato regionale della Figc dell'Emilia Romagna, dott. Simone Alberici.

Buffon Academy a Fognano



Grande successo, ben oltre le aspettative, per questa giornata del Buffon Academy che si è tenuta oggi, lunedì 18 ottobre presso il nostro Centro Sportivo. Tantissime le adesioni tanto che gli organizzatori hanno dovuto organizzarsi al meglio per permettere ai ragazzi, provenienti dal nostro territorio ma anche dalle provincie limitrofe, di allenarsi con il prof. Ferrante ed i suoi collaboratori. A coronare questa spendida giornata la presenza di Gigi Buffon in persona, che con la consueta disponibilità e cortesia ha dapprima istruito i ragazzi dall'alto della sua decennale esperienza e poi ha soddisfatto le richieste dei presenti, firmando autografi e scattando le consuete foto ricordo, rendendo così la giornata ai più indimenticabile.

nella foto: Gigi Buffon con alcuni degli istruttori della nostra Scuola Calcio

Il "Fragni" e lo "Scirea" riassegnati alla JCP

Dopo il riconoscimento avuto dalla FIGC regionale che ha riassegnato il titolo di  Scuola Elite alla nostra società, ecco che arrivano altre 2 ottime notizie: ieri sono stati resi noti dal Settore Sport del Comune di Parma i risultati per l’affidamento della gestione degli impianti sportivi e alla Juventus club sono stati confermate la gestioni degli impianti “Dino Fragni” e "Gaetano Scirea”. Queste notizie danno una spinta ulteriore per proseguire quel progetto  tecnico iniziato già da alcuni anni e che  fa guardare con ottimismo verso la tanto sospirata ripresa delle attività sportive. La cosa che fa piacere infine è che entrambi i bandi sono stati vinti con un punteggio molto alto, a dimostrazione della qualità del progetto fornito e della credibilità del nostro staff tecnico e dirigenziale.

Riconoscimento "SCUOLA CALCIO ELITE"

È con grande piacere che comunichiamo questo prestigioso risultato conseguito dalla nostra società: infatti è notizia di ieri che alla Juventus club Parma è stato riassegnato il titolo di Scuola Calcio Elite. Un ringraziamento a tutti coloro che hanno riportato questo ambito riconoscimento a Fognano!



Scuola Calcio Elite

Fusione Juve club-Aurora

Le ambizioni di una società si misurano dai fatti e dai progetti che questa mette in campo: durante il lockdown la nostra dirigenza ha lavorato tanto e bene ed alla fine ha trovato un accordo con la storica Aurora del presidente Frattini per una fusione che potrà dare degli ottimi risultati in futuro. L'operazione, come descritta in maniera esaustiva nell'articolo, presenta diverse novità: non ci resta altro che aspettare come e quando ripartiranno i campionati.



articolo pdf

Stella d'Argento alla Juventus club Parma

Lunedì 15 ottobre 2018 presso la Sala Conferenze del Coni Point in via Anedda c’è stata la cerimonia di premiazione delle Benemerenze Nazionali a cura del Comitato Regionale del CONI di Parma, patrocinata dal Comune e dalla Provincia di Parma. A presiedere la manifestazione c’erano il vice-sindaco di Parma con delega allo sport, Marco Bosi, il delegato provinciale del Coni, Antonio Bonetti e il presidente del Comitato CONI dell’Emilia Romagna, Umberto Suprani. Lo scopo di questo evento era quello di premiare con onoreficenze prestigiose società, atleti e dirigenti che si sono distinti in questi anni nella crescita dello sport a livello locale e nazionale. Tra queste un riconoscimento molto prestigioso, nello specifico la “Stella d’Argento al Merito Sportivo” è andato alla nostra società, Juventus club Parma, per come in tutti questi anni si è contraddistinta nello svolgere un ruolo importante e significativo nell’ambito calcistico del territorio. Per inciso la nostra è stata l’unica società ad essere premiata, mentre tutti gli altri riconoscimenti sono andati a singoli atleti.


 

I nostri sponsor

Contatti

Per non dimenticare chi siamo (Natale 2020)

La storia siamo noi (Natale 2021)

Conferimento Stella d'Argento al Merito Sportivo

A.S.D. Juventus club Parma - Strada Chiesa di Fognano 6 43126 Parma
tel 0521 647404 - email: info@juventusclubparma.net
Partita IVA 02946260342 - Codice Univoco M5UXCR1

Sito generato con sistema PowerSport